Weekend di gare 12-13 febbraio 2022

Pubblicato da admin il

Weekend di gare 12-13 febbraio 2022

A Boissano lanci lunghi per Davide Costa, Denis Canepa e Gioele Buzzanca. In campo femminile bene Ilaria Marasso

Campionato invernale lanci a Boissano, ad avviare la stagione atletica (organizzativa) dell’impianto del ponente ligure.
In buona evidenza il martellista DAVIDE COSTA (Cus Genova), impostosi con la misura di 62.32 (ed un paio di lanci sicuramente molto lunghi purtroppo atterrati fuori settore).
Nel giavellotto torna in gara dopo uno stop di oltre sei mesi per motivi di salute il portacolori Arcobaleno Denis Canepa. Il primatista ligure non scherza, pur denunciando ancora qualche acciacco, e spara una super spallata a 65,67.
Sempre in casa Arcobaleno buone notizie anche da Gioele Buzzanca: su livelli alti nel disco, vittoria con 46.97, e argento nel peso (13.66 la sua misura), nella gara dominata dal portacolori del CUS Genova Giordano Musso (attrezzo a m. 15.21).

Buon esordio nel disco anche per il lanciatore paralimpico Lorenzo Tonetto (Trionfo Ligure) che ha raggiunto la ragguardevole misura di 45.12.

In campo femminile si conferma nel martello Ilaria Marasso, con la interessante misura di 51.80.
Doppietta per la torinese Sara Verteramo nel peso (13.99) e nel disco (38.59). Segnaliamo peraltro nel disco il buon 33.28 di Sandra Littardi (CUS Genova).
Giavellotto a Sofia Intili (CUS Genova) con la misura di 36.41.

Complessivamente una riunione piuttosto partecipata, purtroppo condizionata dal forte vento di tramontana.
Per gli organizzatori (il Comitato Regionale Ligure, supportato dall’Atletica Arcobaleno Savona e del Boissano Team) buoni riscontri e soddisfazione per questo primo impegno di stagione, in attesa di “BOISSANO SPRING”, gara di apertura della stagione outdoor, prevista per Sabato 9 Aprile.

Risultati completi della giornata (inclusi i Campionati regionali categorie giovanili) al seguente link: https://www.fidal.it/risultati/2022/REG27247/Index.htm

Arcobaleno “dilagante” al cross regionale di Ronco Scrivia Vittoria nella combinata femminile, tra i maschi grandi prove.

E arrivano notizie più che positive, in casa Arcobaleno, dalla 2° prova regionale del Campionato di Corsa Campestre 2022.

Tre le vittorie in campo maschile, con Samuele Angelini dominatore del cross lungo (10 km), gara in cui si è messo in luce anche un eccezionale Vincenzo Stola che ha chiuso in 3° posizione, Samir Benaddi al successo nel cross corto (3 km), con Nicolò Reghin ottimo terzo, e Ludovico Vaccari leader nella gara junior su percorso di 8 km.
Gara combattutissima tra gli allievi, con arrivo in volata e ottimo secondo posto per Gabriele Di Vita ad un solo secondo dalla vittoria.
Tra gli ulteriori piazzamenti da segnalare il 9° posto di Mattia Basso tra gli junior, gara che ha visto tra i classificati anche Alessandro Ricci (14°) e Francesco Rombolà (15°).
Nelle classifiche per Società l’Atletica Arcobaleno Savona è seconda nella categoria promesse/senior e 3° tra gli Juniores.

In campo femminile 3 splendidi argenti: Lucrezia Mancino è 2° nel cross corto, con Anna Riggio ad un ottimo bronzo. Aurora Tagliafico conquista l’argento tra le juniores, gara in cin cui si registrano anche i buoni piazzamenti di Chiara Memme (6°), Giada Bongiovanni (7°) Marina Marchi (9°) e Micol Guida (11°).
Laila Hero sempre agguerritissima chiude in seconda posizione nel cross lungo.
Nella gara allieve conquista il bronzo un’ottima Chiara Puddu. In 6° posizione Arianna Tagliafico.
Splendidi risultati nella classifica per Società: Vittoria con Allieve e Juniores ed un argento “pesante” nell’ambito promesse/senior. Risultati che portano alla affermazione nella classifica combinata, per la piena soddisfazione di dirigenti e tecnici, a partire da Giorgio Fazio, primo referente societario per il mezzofondo.

Spazio Sponsor
Categorie: NEWS