Tricolori Cross: bronzo per la squadra maschile Arcobaleno e Lucrezia Mancino 2° nel Cross Corto Under 23

Pubblicato da admin il

Tricolori Cross: bronzo per la squadra maschile Arcobaleno e Lucrezia Mancino 2° nel Cross Corto Under 23

Appuntamento d’eccellenza per la corsa campestre, con la Festa del Cross – Campionati Italiani Assoluti e di Società in programma a Campi Bisenzio.

La formazione maschile dell’Atletica Arcobaleno Savona conquista un clamoroso podio nella staffetta 4×1 giro! Un terzo posto che è frutto di una prova superlativa di Fiorenzo Angelini (allievo), Ludovico Vaccari (junior), Samuele Angelini (Promessa) e Vincenzo Stola (Senior).

Questo risultato conferma i precedenti riscontri di livello ottenuti nelle gare regionali di Ronco Scrivia che già avevano messo in luce il talento degli spezzini Fiorenzo e Samuele Angelini, nonché del genovese Ludovico Vaccari. Combinati con l’esperienza e la grinta dell’indomito Vincenzo Stola, biellese d’adozione e “cuore” Arcobaleno, hanno regalato al team del Presidente Santino Berrino un bronzo che entra di diritto nella bacheca dei “top results” della società.

Un ulteriore ottimo risultato giunge dalla squadra femminile: in prima frazione l’allieva varazzina Chiara Memme che passa il testimone ad Aurora Tagliafico (junior proveniente dalle giovanili del CFFS Cogoleto Atletica). Poi due belle frazioni delle biellesi Lucrezia Mancino (promessa) e Chiara Meliga (Senior).

La somma porta ad un inatteso quanto iper gradito 7° posto!

Nella prova riservata ai Cadetti delle rappresentative regionali segnaliamo il buon 42° posto (4° tra i liguri) dell’emergente Gabriele Di Vita, portacolori del Centro Atletica Celle Ligure.

Aggiornamento di Domenica 14 marzo 2021

E da Campi Bisenzio arriva un’altra bella notizia per l’Atletica Arcobaleno Savona! Lucrezia Mancino, già protagonista ieri di una ottima frazione nella staffetta x 1 giro, si è cimentata nella gara individuale, sui 3 km, del Cross Corto. Prestazione effervescente della giovane biellese seguita dal coach Andrea Bello con una gara regolare su ritmi tutt’altro che blandi e, all’arrivo, una splendida medaglia d’argento nella classifica “Under 23/Promesse”, alle spalle della altoatesina Linda Palumbo. 9° posto nella classifica assoluta che comprende anche le atlete senior. Una grande dimostrazione di carattere di Lucrezia, costretta al ritiro due settimane fa nel cross regionale di Ronco Scrivia. Ed una forte motivazione per proseguire con obiettivi ambiziosi verso una stagione outdoor che ci si augura di poter affrontare con qualche condizionamento in meno rispetto alle difficoltà che in questo momento la pandemia impone a tutti noi.

Partenza

Immagine 1 di 14

Spazio Sponsor
Categorie: NEWS