Recupero 1a Giornata Boissano Atletica Estate

Pubblicato da admin il

Recupero 1a Giornata Boissano Atletica Estate

BOISSANO ATLETICA ESTATE
Nel recupero della 1° Giornata in evidenza gli ospiti sudafricani.
Bene Aurora Bado, Gioele Buzzanca e Luca Biancardi.

“Turno di recupero” presso l’impianto sportivo intercomunale di Boissano per la 1° giornata di “Boissano Atletica Estate”, iniziata e sospesa a metà per pioggia consistente lo scorso 28 Giugno.
Una giornata nobilitata dalla confermata presenza di alcuni qualificati atleti sudafricani (in stage in Liguria per un periodo di oltre un mese) che chiaramente hanno avuto modo di mettersi in luce.

Partendo dai risultati maschili troviamo l’affermazione di Lindukuhle GORA su 400 (47.20) ed 800 (1.57.77). Alle sue spalle nel giro di pista termina Luca Biancardi (Arcobaleno), che sfiora il “muro” dei 50 chiudendo in 50.09. Sugli 800 argento per Pietro Zagarella (Maurina Oliocarli Imperia) in 1.58.82.
Sui 400 ostacoli bella prova di Allassane Diallo (Roata Chiusani) che si è imposto in 52.30.
Gioele Buzzanca (Arcobaleno) si è aggiudicato il disco con la misura di 47.14.
Ottimo 45,88 per l’atleta paralimpico Lorenzo Tonetto (Trionfo Ligure) che nel lancio del disco (attrezzo da kg. 1,5) ha realizzato 45,88.
Nella staffetta 4×100 affermazione per la formazione Arcobaleno Mirko Morando-Luca Biancardi-Adreas Papanicolau-Francesco Girardi  all’arrivo in 43.13.
Nei 5000 ha prevalso Saverio Bavosio (Acquirunner) su Davide Peopoli s Carlo Cangiano.

Nelle gare giovanili:
Sui 300 piani affermazione di Gabriele Quattropani (Atletica Ceriale) in 39.46. I 300 ostacoli hanno visto prevalere Marco Corsini (Cus Genova) in 45.60 su Lorenzo Gallo (Run Finale) 46.20.
Bella prova sui 2.000 per Enro Victorino Peragine (Pod. Peralto) che ha chiuso in 6.15.94.
Vittoria nel disco cadetti per Riccardo Bonato (Athle Team) con m. 25,28.
Sui 600 ragazzi affermazione con ampio margine per Matteo Facollo (Atletica Ceriale) in 1.41.57.

In campo femminile la 17enne Hannah Van Niekerk (Sudafrica) si è imposta sui 400 piani in 56.25. Bene alle sue spalle le allieve dell’Arcobaleno Alessia Laura (1.01.39) e Ginevra Carloni (1.01.98).
Zeney Van der Walt (Sudafrica) si è imposta sugli 800 in 2.12.49. Sulla sua scia Aurora Bado (Free Zone) ha realizzato 2.14.68.
I 400 ostacoli hanno registrato un altro successo per il Sudafrica con Anje Nel, vittoriosa in 1.00.02. Argento per Matilde Botto (Lucca) in 1.07.51.
Vittoria nel disco donne per Elena Mordeglia (Arcobaleno) con 27.35m.
4×100 – show per Nel-Van der Walt-Van Niekkerk-Eilard che hanno corso in un ottimo 46.19
Nella 4×400 prova in solitaria per le ragazze Arcobaleno (Elisa Piccardo, Aurora Greppi, Elena Mordeglia, Giada Bongiovanni) all’arrivo in 4.36.29.
Gara sui 5000 metri appannaggio di Laila Hero (Arcobaleno) che ha prevalso su Arianna Pisano e Stefania Iberto.

Risultati Cadette:
Vince i 300 piani Aurora Operto (Cus Torino) in 43.34. Sara D’Aprile (Atletica Sandro Calvesi) domina i 2000 in 7.26.35.
Combattuti i 300 ostacoli con vittoria per Asia Giraudo (Roata Chiusani) in 49.10, su Lisa Vitiello (Athle Team Genova) che chiude in 49.30.
I 600 ragazze registrano la vittoria di Maria Teresa Del Gobbo (Atletica Varazze) in 1.53.83.

Spazio Sponsor
Categorie: NEWS