CDS Assoluto – Fase regionale

Atletica arcobaleno Savona ai vertici della Liguria nella 1° fase dei Campionati Di Società: Primato tra gli uomini, argento tra le donne Weekend decisamente impegnativo presso l’impianto sportivo di Villa gentile a Sturla (sede della 1° fase regionale dei Campionati di Società originariamente prevista a La Spezia). Atletica Arcobaleno Savona Leggi tutto…

Gare 25 e 28 aprile

Molto arcobaleno a Montecarlo nella “journee’ mondiale de l’athletisme

Vittorie per Marella Toblini, Nicolò Reghin e Luca Biancardi
Giornata di gare allo stadio Louis II di Monaco/Montecarlo, nella “Giornata Mondiale dell’Atletica”.
Presenti numerosi portacolori dell’Atletica Arcobaleno Savona.
Un buon numero di primati personali e, soprattutto, buone dimostrazioni di efficienza.
Evidenziamo le vittorie:
Marella Toblini torna in gara sui 400 (nelle stagioni più recenti era “emigrata” sulle distanze più brevi. Affermazione con buon margine al termine di una gara tutta di testa, conclusa in 59.33.
Alle sue spalle cresce e sigla un buon crono l’allieva Elisa Moro, seconda in 1.00.07.
Luca Biancardi si schiera sui blocchi per il primo 100 di stagione. Un po’ di vento contrario, uno start non ottimale, ma una fase “lanciata” già brillante: risultato di 10.91, vittoria con margine di un paio di metri sull’avversario più prossimo.
Nicolò Reghin fa tutto da solo sugli 800. Passaggio brillante ai 400 poco sotto i 58 secondi e seconda parte di gara gestita con autorità: il crono di poco superiore all’1.57 è tutt’altro che disprezzabile e lascia intravedere auspici positivi per una bella stagione.
È rientrata in gara anche l’allieva Alessia Laura. Per lei terza piazza sugli 800, corsi in 2.22.30.

(altro…)

Spazio Sponsor

Nuova miglior prestazione italiana promesse sui 250 per Ilaria Accame!

Boissano Spring da Record!

Il racconto direttamente dalla protagonista:
“Sono Ilaria Accame, a Boissano ho corso i 250 m in 31.57 tempo che risulta essere record ligure assoluto e miglior prestazione italiana promesse.
Un buon inizio che lascia ben sperare in previsione di 200 e 400 metri…
Sicuramente un grazie speciale va al mio allenatore Fabrizio Massi con cui abbiamo lavorato bene quest’inverno.”

Eh sì, perché a pochi giorni dallo svolgimento di Boissano Spring ci siamo accorti che Ilaria ha
migliorato una miglior prestazione italiana che resisteva da 9 anni, il 31.94 realizzato da Martina Amidei nel 2013.

Ilaria, studentessa in giurisprudenza, originaria di Arnasco e trasferita in quel di Genova per motivi di studio, è cresciuta atleticamente sull’impianto sportivo di Boissano, seguita dal tecnico Samuele De Varti.

(altro…)

Spazio Sponsor