Benvenuti nel sito dedicato all'Atletica Arcobaleno Savona.
Seguici anche su facebook.

Aggiornati i record sociali--->BISCUOLA TERZA A I CAMPIONATI ITALIANI INDOOR AD ANCONA..--->TRIS DI ORI AI CAMPIONATI REGIONALI DI LANCI ---> FESTA SOCIALE SABATO 3 MARZO a VARAZZE--->

A VERCELLI VOLA IL DISCO DI GIOELE BUZZANCA
OTTIME PROVE DEI MARCIATORI PISANO, BIALE, ABBO E CARIELLO
LELE SERRA VINCE LA MEZZA MARATONA DI ASTI
AD IMPERIA BENE ILARIA ACCAME


Iniziano i “week end” itineranti per i portacolori dell’Atletica Arcobaleno. 5 le sedi di gara su cui sono stati impegnati tra sabato e domenica uomini e donne del team savonese. A Parigi challenge di marcia su strada a cui ha partecipato Matteo Cariello. Schierato sui 20 km ha conseguito il personal best coprendo la distanza, per la prima volta in carriera, al di sotto delle 2 ore (1.58.12 all’arrivo). Sempre nell’ambito della marcia nella classica prova di Serravalle Scrivia (valida per il Trofeo Nazionale Frigerio) su di un percorso cittadino di circa 5.400 mt, ottima prova di Arianna Pisano, vittoriosa° tra le assolute. Bene anche la giovane Alessia Biale, 4° tra le allieve. Super prestazione per il veterano Ino Abbo, 1° nella categoria SM70 e 3° nella classifica generale riservata ad atleti settore Master. Ad Asti mezza maratona. E si impone, con una prova notevole, Eleonora Serra. Per la fondista varazzina prossima prova l’impegno della maratona con auspici che paiono favorevoli. Settore lanci in evidenza grazie a Gioele Buzzanca. “Esportato” a Torino per motivi di studio, ma fedelissimo alla casacca Arcobaleno, il Buzzy lancia il peso a 12.35, sfiorando il recente personale, e, soprattutto, giunge a pochi centimetri dalla vittoria nel disco scagliando l’attrezzo da 2kg. A mt. 40,72, nuovo personal best. Meeting d’apertura ad Imperia con diversi Arcobaleno schierati nelle varie discipline del programma tecnico. Le prove migliori paiono quelle di Ilaria Accade (prima nei 200 in 27.29 con vento contrario di 1,8 m/s). Sempre sui 200 buon 28.84 (con vento contro di 3,2 m/s) della neo allieva Siria Zemma. Nell’alto femminile 1,50 per Alice Gaiaudi ed 1.45 per Giulia Zappa, rispettivamente 3° e 4°. Buon 10,46 nel getto del peso per Clara Degni (2° nella classifica finale). Peso junior con Lorenzo Zanona vittorioso con m. 9,26. Caterina Cennamo corre in solitaria i 1000 metri, aggiudicandoseli in 3.42.72.

RISULTATI MEETING PRIMAVERA A CELLE LIGURE 2/04/2018


risultati

programma

PRIME BUONE INDICAZIONI ALLA RIUNIONE D'APERTURA A BOISSANO IL 24/03/2018


Apertura della stagione outdoor a Boissano con oltre 650 atleti iscritti/gara provenienti da Liguria e Piemonte. Ottimi risultati a livello maschile e femminile per i portacolori dell'Atletica Arcobaleno che ha visto i successi, tra le donne per Aurora Bado nei 500 mt con l'ottimo tempo di 1'23” 29. Doppio successo per Ilaria Accame sugli 80mt (10”53) e sui 150 mt (19”36). Arianna Pisano si impone nel miglio con il crono di 6'27”19 mentre Vijaya Riccio, al primo anno allieva, giunge terza. Vittoria anche per Silvia Brunelli nel martello infine ottimo successo nel giavellotto allieve per Silvia Di Gioia che lancia l'attrezzo a 39,78 che le consente di portarsi nelle prime dieci migliori prestazioni nazionali di categoria. In campo maschile vittoria per Denis Canepa nel giavellotto con la misura di 59,40 a soli 60 centimetri dal minimo per i Campionati italiani assoluti fissato a 60 metri. Nella stessa gara lo junior Simone Sirello, giunto terzo, ritocca il suo personale portandolo a 51,94 mentre quarto giunge il Master e capitano Roberto Fazio con 40,75. Negli 80mt successo di Daniele Taggiasco (9”32”) che giunge secondo nei 150mt alle spalle del compagno di squadra Lorenzo Zanona che si impone con il tempo di 17”08 e che vince anche il salto in alto con la misura di 1.85. Nella gara dei 500 mt Francesco Rebagliati, specialista nei quattrocento ad ostacoli, giunge secondo in 1'08”14 mentre Mohamed Saquat è terzo nel miglio. Lunedì 2 Aprile si replica a Celle ligure con il Meeting di Pasquetta.

11/03/2018 - 1° OPEN DAY JAVELIN TRAINING 2018

Si è svolto ieri a Boissano il primo “Open Day Javelin Training”, allenamento congiunto con atleti/e svedesi, piemontesi e liguri e i loro tecnici nella specialità del lancio del giavellotto. La giornata, divisa in due sessioni, al mattino esercizi in palestra e al pomeriggio tecnica di lanci, è stata guidata dall'istrionico ex tecnico della nazionale svedese di lanci Bertil Lundquist con all'attivo 24 titoli nazionali conquistati con suoi atleti e risultati di rilievo in campo europeo oltre ad un nono posto alle Olimpiadi di Seoul nel giavellotto maschile. Nel pomeriggio Lunquist è stato affiancato dal tecnico cuneese Enzo Marchetti, ex nazionale in questa disciplina, e co-allenatore dell'atleta Sara Jemai, neo campionessa italiana di lanci lunghi invernali a Rieti che proprio ieri si è classificata ottava in Coppa Europa di lanci in Portogallo. Lo spirito di questa giornata è stato quello di consentire sia agli atleti/e che ai propri tecnici di scambiare le proprie esperienze e di accrescere le conoscenze i questa disciplina.






18/02/2018 - BISCUOLA TERZA A I CAMPIONATI ITALIANI INDOOR AD ANCONA


Stefania Biscuola superstar ai Campionati Italiani Assoluti Indoor che si sono svolti ad Ancona il 16-17-18 febbraio. Accompagnata dal suo tecnico Andrea Bello, la “Capitana” e Vice Presidente del nostro Team, conquista una incredibile medaglia di bronzo negli 800 metri portando il suo personale a di 2:07.3. Il tutto proprio nei giorni del suo esame di stato per l'abilitazione alla professione di medico. Esempio per tutti gli atleti/e di come si possa riuscire a rendere compatibile, grazie alla pianificazione ed alla determinazione, l'ambito professionale e quello sportivo. Grazie Stefania !!

11/02/2018 - TRIS DI ORI AI CAMPIONATI REGIONALI DI LANCI
LUNGHI INVERNALI PER I GIAVELLOTTISTI DELL'ARCOBALENO


Genova. Campionato Invernale lanci lunghi a Villa Gentile a Genova, seconda fase regionale valida anche per il titolo di campione regionale. Ottime notizie per l’Atletica Arcobaleno Savona nel lancio del giavellotto. Silvia Di Gioia, atleta al primo anno nella categoria Allieve, si migliora nettamente e si porta nelle prime posizioni nazionali con al misura di 36,85 metri. Il suo risultato, ottenuto con l’attrezzo da 600 grammi, le consente di aggiudicarsi la vittoria nella categoria Under 18. Molto bene anche Simone Sirello, atleta al primo anno tra gli Juniores, che scaglia l’attrezzo da 800 grammi a 51,24, misura interessante che gli vale anche il titolo di campione regionale nella categoria Under 18. Negli assoluti, Denis Canepa, coglie a sua volta la medaglia d'oro con una miglior lancio a 58,21 ampiamente migliorabile ma positivo dato un inizio di stagione con qualche acciacco. Bene anche il “Master” e capitano dei lanciatori Roberto Fazio, alias “Freccia”, che torna oltre i 40 metri (41,25) e si classifica al terzo gradino del podio. Giulia Brunelli infine è terza tra le liguri nel martello, con la misura di 35,19.

Sponsor area


arcobaleno runfinale atleticaceriale runnersloano